Calciomercato Milan, idea Falcao in prestito per gennaio

falcao offerta milan
© foto www.imagephotoagency.it

Radamel Falcao è scontento del ridimensionamento del Monaco. Il Milan a gennaio proverà a strapparlo ai monegaschi grazie a Jorge Mendes

Già nella scorsa estate il Milan aveva cercato Radamel Falcao. Il bomber del Monaco aveva poi deciso di continuare la propria avventura nel Principato nonostante le lusinghe dei rossoneri. A gennaio però lo scenario potrebbe cambiare.

SQUADRA RIDIMENSIONATA – La dirigenza monegasca aveva promesso a Falcao, capitano dei campioni di Francia in carica, una squadra competitiva per la stagione attualmente in corso. La promessa però non è stata rispettata. Sono partiti Kylian Mbappé, Tiémoué Bakayoko, Bernardo Silva e Benjamin Mendy. I biancorossi hanno perso tutti i propri talenti e la classifica ne ha risentito pesantemente.

MENDES – L’attaccante ex Porto e Atletico Madrid sarebbe molto deluso dall’atteggiamento della dirigenza del Monaco e sarebbe pronto ad una nuova avventura calcistica. Con un Psg molto rinforzato la squadra monegasca ha poche possibilità di rivincere il campionato. Il Milan, contando sul supporto dell’agente Jorge Mendes, proverà a prendere il giocatore a gennaio: si punterà sulla formula del prestito semestrale con diritto di riscatto. L’accordo non è impossibile e se l’attaccante chiederà la cessione la trattativa potrebbe andare in porto.

Articolo precedente
Lo Monaco: «Fassone non capisce niente di calcio»
Prossimo articolo
cutroneCutrone, il Derby per convincere Montella