Bakayoko e il Milan: rossoneri sconfitti solo una volta con il francese titolare

Bakayoko
© foto www.imagephotoagency.it

Bakayoko è una colonna del Milan di Gattuso, che ha chiesto a gran voce il suo riscatto. Con il francese in campo dal primo minuto i rossoneri hanno perso solo con la Juventus

Tiemoue Bakayoko è arrivato al Milan con l’etichetta del grande acquisto e nei primi giorni in rossonero non ha certamente ben impressionato. Per molti sono bastate le poche uscite ad inizio stagione per chiedere alla società che non fosse riscattato. Il francese, complici gli infortuni di Lucas Biglia e Jack Bonaventura, è diventato titolare e sebbene non abbia subito interpretato il ruolo al meglio nel corso del tempo è diventato una colonna del centrocampo rossonero. Il giocatore diventato talmente importante che il tecnico Gennaro Gattuso si è speso pubblicamente per chiederne la conferma. Per il Milan potrebbe essere un problema trovare i 35 milioni di euro necessari per il suo cartellino ma non è escluso che possa chiedere uno sconto al Chelsea in virtù dell’affare Higuain.

Detto questo, da quando Bakayoko è diventato titolare il 31 ottobre 2018 i rossoneri hanno perso solo una volta con il francese in campo, ovvero l’11 novembre contro la Juventus in campionato. Nella sconfitta con la Fiorentina il centrocampista era infatti assente per squalifica.