Connettiti con noi

HANNO DETTO

Zaniolo esce allo scoperto sul futuro: «Vorrei giocare con Ibra»

Pubblicato

su

Nicolò Zaniolo scalda i motori per tornare in campo. Intanto ha rilasciato una lunga intervista in cui ha parlato delle sue sensazioni

Nicolò Zaniolo è stato intervistato da SportWeek e ha parlato del suo futuro e non solo. Le sue parole:

SENSAZIONI – «Sto bene, ancora di più dopo la vittoria nel derby e l’ok del professor Fink. Ho passato un anno in tribuna sperando che la domenica il mister mi chiamasse ma col tempo ho capito che era impossibile che succedesse. Ora sto bene e scalpito»

OBIETTIVI – «Ho 21 anni e molti se lo scordano. I miei obiettivi sono: prendere la patente, affermarmi come calciatore e come persona»

FAMIGLIA – «Le tre cose più importanti della mia vita? Metto al primo posto la famiglia, poi lo sport e terzo gli amici»

IBRAHIMOVIC – «Mi piacerebbe incontrare e parlare con Ibra, vederlo come approccia la partita e poi giocarci, finora l’ho fatto solo alla play. Lo porterei alla Roma. Vorrei la sua costanza e il talento di Messi». TUTTE LE DICHIARAZIONI SU CALCIONEWS24.