Connettiti con noi

Calciomercato

Vlahovic è la prima scelta del Milan: cosa rende l’operazione fattibile

Mario Labate

Pubblicato

su

Dusan Vlahovic è la prima scelta del Milan per la prossima stagione: ecco cosa rende l’operazione fattibile

L’attaccante della Fiorentina sarebbe il vice-Ibra ideale: un giocatore alto e forte fisicamente ma anche dotato di un’ottima tecnica individuale e di un ottimo senso del gol sommato ad un potenziale ancora inesplorato (ha 21 anni).

A complicare le cose è il prezzo non inferiore ai 40 milioni di euro stabilito da Rocco Commisso, non esattamente il Patron più semplice con cui trattare, ma il contratto in scadenza nel 2023 potrebbe essere un alleato ai fini della trattativa. Il nome di Vlahovic ha già ricevuto il sì di tutte le parti a Casa Milan: da Pioli, che l’ha allenato, alla proprietà che vede in lui un’operazione in piena linea con la politica dei giovani stabilita nel corso del proprio insediamento.

Advertisement