Vieira pronto a dare le dimissione se viene ceduto Saint Maximin

© foto www.imagephotoagency.it

Patrick Vieira avrebbe fatto saltare la trattative tra Milan e Nizza per il trasferimento di Saint Maximin

Saint Maximin al Milan è un affare praticamente saltato. Il Nizza non ha voluto privarsi del proprio gioiellino a stagione in corso, i rossoneri ci hanno provato fino all’ultimo scontrandosi con le difficoltà del caso. L’offerta per il prestito oneroso (4-5 milioni) oiù il diritto di riscatto a giugno fissato intorno ai 20 milioni. L’agente Mirko Kirdemir, come riportato da Sport Mediaset, ha parlato chiaro: «Adesso è quasi impossibile, perché c’è poco tempo e il Nizza ha bisogno di un attaccante per sostituirlo. A giugno invece l’operazione potrebbe essere possibile, perché Allan (Saint-Maximin) gradisce la destinazione».

Insomma le condizioni c’erano e il Nizza era disposto a trattare. Tuttavia, secondo alcune indiscrezioni, tutto sarebbe saltato a causa di Patrick Vieira. L’ex nerazzurro, attuale allenatore del club francese, avrebbe minacciato le proprie dimissioni in caso di cessione del giocatore. Una posizione forte quella dell’ex Inter che avrebbe fatto cambiare idea alla dirigenza provenzale.

Al momento tutto sembrerebbe rimandato a giugno quando le condizioni saranno diverse e il Milan potrebbe avere un posto sicuro in Champions League. Per tutti gli aggiornamenti di calciomercato in tempo reale clicca qui.