Tonali: «Sogno di restare in Italia. Non so se sono pronto per il salto»

Tonali
© foto www.imagephotoagency.it

Sandro Tonali, regista del Brescia e della Nazionale Under 21 ha parlato del proprio futuro esprimendo una preferenza tra Italia ed estero

Il gioiellino del Brescia e della Nazionale italiana Under 21 Sandro Tonali ha parlato in conferenza stampa del prossimo appuntamento con il calciomercato estivo che lo vedrà presumibilmente restare un altro anno al Brescia per poi spiccare il salto verso lidi più importanti: «Italia o estero? Sto parlando molto con la mia famiglia su questo, è una scelta che deve essere condivisa. La mia idea è sempre stata quella di giocare in Italia, poi non posso sapere il futuro. Mi vedo in un club del nostro paese».

UN ALTRO ANNO A BRESCIA – «Non so se sono già pronto per il grande salto. Corini dice che mi farebbe bene un altro anno al Brescia? Lui parla sempre per il mio bene, sono parole che apprezzo molto. Le notizie sul mio conto? Mi arrivano, è chiaro che mi facciano piacere, ma non mi stravolgono la vita». 

In diverse occasioni Sandro Tonali ha dichiarato di sognare di giocare per la squadra per la quale ha da sempre fatto il tifo: il Milan. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione durante l’epoca, ormai finita, di Leonardo i rossoneri avevano ottenuto un’opzione per il giocatore da esercitare nel corso dei due anni. L’affare si manterrà anche con il futuro ds?