Tonali: la Juve gioca sottobanco, ma Leonardo la sa lunga

Tonali
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus si inserisce per Tonali, ma Leonardo non molla e vuole chiudere subito la trattativa

Ormai Tonali è un obiettivo dichiarato del Milan. Praticamente quasi ad ogni partita Leonardo invia degli scout a Brescia per visionare il talento delle Rondinelle. I rossoneri sono in netto vantaggio sulle dirette concorrenti italiane, ma negli ultimi giorni va registrato l’inserimento della Juventus. I bianconeri non sono ancora convinti delle qualità del ragazzo, tuttavia vorrebbero ostacolare la trattativa tra Brescia e Milan. Il motivo? La Juventus non vuole che i giovani di prospettiva vadano in squadre rivali, tattica già utilizzata in passato con Pjaca, Bernardeschi, Bentancur e Cancelo. Il caso forse più emblematico riguarda Orsolini, acquistato quasi ad occhi chiusi dalla Serie B per strapparlo a Inter e Milan.

Leonardo teme che una proposta da parte della Juve possa far vacillare Tonali e quindi sta affrettando i tempi. Il centrocampista è un tifoso milanista e questo gioca a favore del dirigente brasiliano, pronto a mettere sul piatto un ricco ingaggio per vincere il duello con i bianconeri.

Per gli ultimi aggiornamenti su Juventus-Milan clicca qui.