Tomori, il popolo rossonero lo attende: il Milan ora corre il doppio

© foto www.imagephotoagency.it

Tomori, il popolo rossonero lo attende: il Milan corre ora il doppio rispetto a tempo fa dove i tempi erano molto più lunghi e macchinosi

Tomori, il popolo rossonero lo attende: il Milan corre ora il doppio rispetto a tempo fa dove i tempi erano molto più lunghi e macchinosi. Questo succedeva prima dell’arrivo di Ibra, ora invece il club vola anche dal punto di vista del mercato, è più facile acquistare, i giocatori sono entusiasti di andare a giocare in club che oltre al prestigio, risulta credibile, veloce e ricco di progetti.

SUBITO IN PANCHINA- Velocità che va di pari passo con le idee di Pioli, Tuttosport di questa mattina lo sottolinea internamente: “Tomori scatta subito: in panchina a San Siro”. E ancora: “Primo giorno di Milan – si legge – per il difensore in prestito dal Chelsea”, il quale sarà già “a disposizione di Pioli”.

NON SOLO EMERGENZA- La velocità del club non è dettata solo dall’emergenza ma soprattutto dal desiderio di tornare a competere con i grandi club europei, con credibilità appunto e con decisione, caratteristiche che in pochi giorni hanno portato altri due acquisti, oltre quello del canadese naturalizzato inglese: Meité e Mandzukic.