Tifosi del Genoa: «Non andremo allo stadio contro il Milan»

© foto www.imagephotoagency.it

I tifosi del Genoa contestano la decisione di giocare il match contro il Milan alle 15 di lunedì

Non si placano le polemiche in merito all’orario di Genoa-Milan. Considerata partita a rischio a causa di una storica rivalità tra le due tifoserie, è stato infatti deciso che l’incontro si disputerà lunedì alle ore 15:00.

Molti tifosi saranno al lavoro e non potranno assistere alla sfida, motivo per cui la Gradinata Nord del Genoa ha emanato un comunicato ufficiale in cui contesta le decisioni della Lega Calcio:

«La conferma dell’ Osservatorio di mantenere l’incontro alle ore 15 rende la nostra decisione di non entrare allo stadio inevitabile – hanno scritto i tifosi – Non può essere scelto un orario del genere, in un giorno lavorativo, per far disputare una partita di calcio. Noi siamo per un calcio diverso e lo dimostreremo andando tutti insieme domenica al Pio Signorini alle ore 14, per la rifinitura della squadra, colorandolo della nostra passione e con i nostri colori. Perché per noi la domenica è del pallone ed il lunedì alle 15 deve esserci spazio per altro nella vita».