Thorsten Fink: «Il Milan è come la Roma Antica, non si costruisce in un giorno»

europa league
© foto MilanNews24

Thorsten Fink, allenatore dell’ AustriaVienna, durante la conferenza stampa ha risposto a diverse domande, tra cui quelle inerenti alle difficoltà del Milan

Thorsten Fink e Pentz si sono presentati in conferenza stampa in vista della partita di domani sera contro i rossoneri. Il tecnico degli austriaci ha toccato diversi temi, tra cui i ricordi legati a San Siro e le difficoltà del Milan, il portiere si è soffermato su Donnarumma.

I RICORDI – «E’ un piacere essere qui a Milano, ricordo quando facevo parte della rosa del Bayern che ha vinto la Champions qui nel 2001: è la terza volta che vengo qui come allenatore.»

LA PARTITA DI DOMANI – «Quella di domani sarà una grande partita e una grande occasione per tutti, faremo di tutto per portare a casa punti da questo stadio: sappiamo che sarà difficile e che con ogni probabilità il Milan ci sarà superiore, ma ci proveremo. Holzhauser? Vedremo se domani potrà allenarsi, ma dovrebbe fare parte della gara.»

LE DIFFICOLTA’ DEL MILAN – «E’ un po’ come la Roma antica, non si può costruire in un giorno. Hanno mostrato una buona struttura nei big match ma non sono ai vertici come ci si aspettava, grosse debolezze non ne abbiamo viste, da lontano non sono così evidenti: abbiamo avuto anche noi le nostre occasioni nelle partite contro AEK e Rijeka, abbiamo giocatori veloci e cercheremo di fare male al Milan in questo modo, sfruttando le occasioni che avremo»

LE PAROLE DI PENTZ – Dopo le dichiarazioni dell’allenatore sono arrivate anche quelle del portiere degli austriaci. «Naturalmente anche per me è una grande occasione essere qui e in questo grande stadio, cercheremo di dare il meglio e di sfruttare ogni occasione per portare a casa anche un punto per poi giocarcela all’ultima gara. Donnarumma è giovane ma incredibilmente maturo per l’età che ha, sta facendo grandi cose e con l’addio di Buffon sarà il nuovo portiere della Nazionale e non c’è nulla da aggiungere