Svolta a sinistra, Fiorentina e Monaco interessate a Rodriguez

© foto www.imagephotoagency.it

Ricardo Rodriguez richiesto da Monaco e Fiorentina. Il Milan potrebbe cederlo e puntare tutto su Theo Hernandez

Il ruolo forse più suscettibile di cambiamenti in casa Milan è quello di terzino sinistro. Era inevitabile che con tre interpreti in rosa – nessuno dei quali sembra dare le garanzie tecniche necessarie – ci potessero essere delle rivoluzioni. Senza dubbio Ivan Strinic non rientra nei piani societari e verrà messo sul mercato per effettuare una plusvalenza per quanto contenuta (il giocatore è arrivato a parametro zero dalla Sampdoria per volere di Massimiliano Mirabelli).

Diego Laxalt, invece, vorrebbe rimanere ancora in rossonero. La società incontrerà l’agente dell’uruguayano al termine della Coppa America mettendo sul piatto diverse offerte pervenute dal Torino e dalla Sampdoria. L’unico che sembra essere sicuro della permanenza è Ricardo Rodriguez, che di fatto è stato il titolare della stagione appena trascorsa. Tuttavia l’interesse mostrato dal Monaco e dalla Fiorentina potrebbe cambiare le carte in tavola. I monegaschi hanno fatto semplicemente un sondaggio, ma potrebbe mettere sul piatto Antonio Barreca, quest’anno in prestito al Newcastle.

Diverso il discorso per la Viola. Vincenzo Montella accoglierebbe di buon grado lo svizzero allenato durante l’esperienza al Milan. Proprio sotto la gestione dell’Aeroplanino Rodriguez ha espresso le cose migliori mettendo in mostra un gioco più offensivo rispetto alla posizione arretrata adottata con Gattuso. Con Montella il terzino aveva più margine d’azione ed era incaricato di battere i calci di punizione e i rigori. Il Milan potrebbe anche cedere il giocatore per puntare tutto su Theo Hernandez.