Suso: «Non devo dimostrare niente, so cosa posso fare»

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato da Sportweek, Suso ha rilasciato alcune dichiarazioni nelle quali puntualizza i termini del proprio rapporto con i tifosi

Intervistato da Sportweek, Suso ha rilasciato alcune dichiarazioni nelle quali puntualizza i termini del proprio rapporto con i tifosi. Lo spagnolo ha sottolineato di non dover dimostrare nulla, in quanto consapevole delle proprie potenzialità:

«I tifosi hanno il diritto di fischiare, perché né io, né la squadra stiamo facendo bene. Ma non devo dimostrare niente, la gente sa quel che posso fare. Se mi critica, è perché si aspetta che faccia ancora di più e sa che posso farlo. Se un calciatore non viene criticato è perché da lui non si pretende niente».