Suso, nessuno è incedibile: con il mercato di oggi è tutto possibile

© foto www.imagephotoagency.it

Attenzione a Suso, dall’Inghilterra Liverpool e Tottenham starebbero seguendo il giocatore per il quale presentare al Milan una cifra cospicua volta a coprire l’intera clausola rescissoria

Quello che oggi rappresenta Suso per il Milan non si può descrivere a parole, tecnicamente potremmo definirlo il motore dell’attacco rossonero, colui che spinge ed accelera, sempre pronto a far la differenza. Quando arrivò dal Liverpool però non era proprio così, il Milan lo prelevò per una cifra pari a 300 mila euro, ora potrebbe rivenderlo con una plusvalenza milionaria, considerato anche l’andamento di un mercato senza più regole. Che possa andare via dal Milan pare molto difficile tuttavia il Liverpool sembra intenzionato a riprenderselo, complice l’uscita di Coutinho.

LA CLAUSOLA- A fine settembre Suso ha rinnovato con il Milan  fino al 2022, ingaggio ovviamente  triplicato, passato da un milione a tre milioni di euro netti a stagione, e con clausola rescissoria tra i 40 e i 50 milioni di euro. Una cifra importante ma che non spaventa il Liverpool come detto, dopo quella prima esperienza che poco valorizzò l’esterno di Gattuso.

IL MILAN ATTENDE – Lemar del Monaco e Mahrez del Leicester al momento sarebbero le due priorità del club inglese che però non esclude che possa formalizzare una proposta per lo spagnolo se non dovesse riuscire a centrale l’acquisto di uno dei suoi obiettivi. Attenzione anche al Tottenham, che voleva Suso la scorsa estate e potrebbe tornare alla carica a giugno: la clausola di circa 50 milioni non è un ostacolo insormontabile, anzi, decisamente alla portata di una squadra internazionale dei nostri tempi.

Articolo precedente
DonnarummaSono 100 tra il Milan e Donnarumma: Fassone lo premia con orgoglio
Prossimo articolo
Social, duro attacco di Maradona a Montella