Suso, che succede? Escluso dai convocati della Spagna, il Milan è la chiave

© foto www.imagephotoagency.it

Suso non sta vivendo un periodo di forma particolarmente brillante: lo spagnolo non è stato convocato da Lopetegui per le prossime amichevoli

Un passo indietro quello di Suso, in merito alle gerarchie di Lopetegui. Il commissario tecnico della Spagna ha infatti diramato la lista dei convocati per le amichevoli Germania (in programma il prossimo 23 marzo) e Argentina (27 marzo). Tra gli assenti spicca il nome del rossonero, quello di Alvaro Morata e di José Maria Callejon. Per quanto riguarda il giocatore del Milan, c’è da dire che Suso non sta attraversando un periodo di forma felice: 8 gol e 12 assist in stagione sono dati che testimoniano un rendimento positivo del giocatore che però non segna da quattro partite. Una crisi di gol che sembra anche un po’ innervosire lo spagnolo che anche ieri ha sbagliato l’ultimo passaggio o ha preso una scelta che poi si è rivelata non corretta.

Suso rappresentava e rappresenta tuttora uno dei giocatori più decisivi del Milan. Il fatto di non avere un’alternativa – i tifosi a gran voce chiedevano un rinforzo sugli esterni – fa sì che il giocatore sia chiamato in causa sempre ed il rendimento, di partita in partita, ne risenta. Dal bolide incredibile che sbloccò il match contro l’Udinese, Suso si è inceppato: da quel momento infatti non sono arrivate più reti ma lo spagnolo è stato decisivo con tre assist decisivi ai fini del risultato. Per poter puntare alla Nazionale occorre tornare a segnare. Anche il Milan ne ha bisogno.

Articolo precedente
Gattuso MilanMilan, testa al Chievo: Gattuso progetta quattro cambi
Prossimo articolo
Lupi, Cavaliere e la festa per Torrasi, la giornata del Milan alla Viareggio Cup – VIDEO