Spal-Roma, i giallorossi cadono a Ferrara e regalano un assist alle milanesi

© foto www.imagephotoagency.it

Domani sera il derby di Milano tra Milan e Inter sarà ancora più decisivo alla luce del risultato di Spal-Roma

La lotta per la Champions League diventa sempre più avvincente. Il derby di domani sarà decisivo in questo senso, con Milan e Inter che si daranno battaglia per il terzo posto. I rossoneri hanno il vantaggio di partire davanti di un punto e di poter gestire il match con due risultati su tre a disposizione; d’altra parte, però, le inseguitrici corrono e potrebbero sfruttare un calo delle due milanesi.

Per la Roma la gara contro la Spal era una partita da dentro o fuori. Dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco i giallorossi dovevano dimostrare di essere ancora in gioco per la conquista del quarto posto. Al 22′ del primo tempo Fares ha portato in vantaggio i ferraresi freddando il portiere romanista. I ragazzi di Ranieri sono sembrati piuttosto sottotono. Nella ripresa Zaniolo e Perotti dentro per cambiare l’andamento. La Roma alza il baricentro, ma Dzeko rimane spesso isolato e senza rifornimenti. La Spal controlla bene il match soffrendo solo a tratti.

Al 52′ Cionek frana su Dzeko e provoca il rigore che viene trasformato dal neoentrato Perotti. Pochi minuti dopo è Petagna a riportare avanti la Spal su un calcio di rigore assegnato da Rocchi che utilizza lo stesso metro di giudizio. La Roma perde e rimane a -4 dal Milan.