Serie A, è caos allenatori: da settimana prossima via al giro di panchine!

Sarri Inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Tra pochi giorni tante squadre di Serie A, a partire dallo stesso Milan, cambieranno allenatore. Ecco le possibili combinazioni

Il primo è stato Massimiliano Allegri che ha dato l’addio alla Juventus dopo 5 anni di vittorie. La panchina più ambita del nostro campionato è quindi scoperta tra mille voci di mercato. José Mourinho è stato visto a Torino, ma attenzione a Maurizio Sarri che a breve dovrebbe lasciare il Chelsea. Proprio l’allenatore toscano è il sogno del Milan che però deve prima giocarsi la qualificazione in Champions ed eventualmente aspettare il responso della Uefa.

Giochi quasi fatti, invece, per Conte all’Inter. L’ex ct della Nazionale non sarebbe convinto del progetto rossonero e avrebbe optato per i “cugini” nerazzurri anche grazie all’amicizia con Beppe Marotta. Nel valzer degli allenatori anche la Roma ha la sua parte da protagonista: il tentativo per Sarri al momento non ha dato i suoi frutti, le idee Gasperini e Giampaolo sono molto più accessibili.

Sulla sponda laziale si tengono stretti Simone Inzaghi che nelle ultime ore è stato accostato da molte testate a Milan e Juventus. Il tecnico biancoceleste quasi sicuramente lascerà la Lazio per tentare una nuova avventura calcistica. In questo intricato giro né il Milan né le altre squadre sembrano aver definito tutti i dettagli. Su chi punteranno i rossoneri? Ai posteri di Leonardo l’ardua sentenza.