Scanziani boccia l’Inter, Roma e Milan superiori: vittoria col Bologna non basta

Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Non è bastata la vittoria con il Bologna a restituire credito alla squadra nerazzurra, secondo Scanziani c’è qualcuno che al momento varrebbe di più

L’Inter vince ma non convince, la squadra nerazzurra supera il Bologna con un gran goal di Karamoh, nonostante questo in tanti dubitano ancora della reale forza della squadra nerazzurra, soprattutto visti i risultati di Milan e Roma, apparse decisamente più in palla. A tal proposito attraverso RMC Sport è intervenuto l’ex nerazzurro Alessandro Scanziani: «Roma e Milan hanno delle rose più competitive. Se prendiamo queste due squadre e la rosa dell’Inter, un allenatore per fare una formazione selezionata sceglierà al massimo 2 giocatori nerazzurri. Classifica alla mano, quindi, l’Inter sta andando oltre le aspettative». Scanziani si riferisce involontariamente anche all’episodio di Brozovic che all’interno di uno spogliato può fare la differenza in chiave decisamente negativa. Analizzando le tre gare dell’ultimo week end non possiamo che confermare la teoria di Scanziani, in virtù del fatto che il Milan rifila 4 reti alla Spal e l’ennesimo risultato utile consecutivo, la Roma ne fa 5 al Benevento, l’Inter invece torna alla vittoria. Una vittoria contestata da Donadoni per quel rigore non concesso in occasione del tocco di mano di D’Ambrosio. La settimana appena iniziata dirà di più sulla condizione del Milan, i rossoneri giovedì andranno in Bulgaria a tentare l’assalto agli ottavi di finale di Europa League.

Ad ogni modo è ancora presto per giudicare la stagione dell’Inter, con solo il campionato all’attivo l’unico obbiettivo rimane la qualificazione alla prossima Champions, Il Milan si gioca invece tre competizioni in barba a chi dava per spacciata la squadra già a Settembre. Le parole di Scanziani potrebbero rivelarsi provvidenziali se il Milan dovesse portare a casa uno dei tre obbiettivi.

Articolo precedente
GattusoLe statistiche non mentono: il Milan di Gattuso è da Champions
Prossimo articolo
Stampa RassegnaRassegna stampa del 13 febbraio 2018