San Siro, Sala: «Milan e Inter devono chiarire le proprie esigenze, siamo in attesa»

Sala
© foto www.imagephotoagency.it

San Siro, Sala ha commentato l’ipotesi di un nuovo stadio per Milan e Inter. Ma la strada è ancora lunga…

Continua a tenere banco il caso San Siro. Milan e Inter da mesi cercano di trovare una soluzione che possa accontentare entrambe le parti, mentre il Comune di Milano osserva l’evolversi della situazione. Intervenuto a margine dell’evento Anacy Day, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha così commentato:

«Stadio di proprietà? La palla rimane nel campo delle squadre al momento. Però sottolineo che in Comune stiamo discutendo il nuovo Pgt ed è chiaro che ogni esigenza che le squadre possono avere, sarebbe meglio fosse chiarita oggi. Noi siamo in attesa di loro richieste che devono essere all’interno delle regole. Le regole poi possono trovare tante formulazioni. Sarebbe importante che accelerassero le riflessioni. Non so se lo possono fare, ma in questi giorni li solleciteremo e gli spiegheremo che il Pgt sta andando verso l’approvazione».

Sull’ipotesi di rimanere a San Siro: «Preferirei che le due squadre restassero a San Siro. Se però preferiscono l’opportunità di realizzare un altro stadio in quell’area lo considereremo ma sapendo che il comune non può spogliarsi della proprietà di San Siro o di avere San Siro vuoto. È qualcosa che va discusso insieme».