Sala, ecco il pronostico per il derby di Milano

© foto www.imagephotoagency.it

Giuseppe Sala ha fatto un pronostico per il prossimo derby. Il noto tifoso interista quale risultato avrà dato?

Il derby non è poi così lontano e l’atmosfera comincia a surriscaldarsi. La pausa per le Nazionali interrompe la Serie A e lo slancio delle milanesi che sembrano aver ritrovato la giusta condizione fisica e mentale. L’Inter ha ricominciato a vincere dopo un avvio pessimo, i rossoneri sono guariti dalla pareggite che li aveva contagiati contro le squadre di bassa classifica.

Intervenuto come opsite negli studi di Tiki Taka, Giuseppe Sala ha voluto commentare la situazione pre-derby: «Sono molto contento di avere Icardi, non lo scambierei con Higuain. Il derby per Milano è una tradizione che si rinnova continuamente, qui c’è la piacevolezza dello sfottò. La favorita è sempre l’Inter, ma se mi chiedete di fare un pronostico dico 2 a 2». Questa volta Sala è stato più cauto e non ha voluto affondare il colpo come già accaduto in passato. Notoriamente interista, il politico ha mantenuto l’equilibrio nei giudizi pur senza nascondere la propria passione.

«Il derby è più importante della gara con il Barcellona, anche perché arrivare nelle prime quattro a fine anno è fondamentale» – ha aggiunto Sala. Saranno frasi di circostanza oppure l’interista tiene davvero più alla stracittadina della Champions League? Vista la scarsa confidenza con le coppe europee probabilmente l’affermazione corrisponde a verità. Anche perché i nerazzurri nel girone della coppa dalle grandi orecchie sono già a sei punti e possono gestire il doppio confronto con i catalani nel migliore dei modi.

Infine una battuta sulla Juventus:«La forza della Juventus è il potere, quello economico, che ha creato nel tempo: per questo motivo l’Inter deve assolutamente rimanere in Champions, per dare questa continuità».

Articolo precedente
Roberto manciniDonnarumma si prende la Nazionale, Mancini lo conferma titolare
Prossimo articolo
Italia-Ucraina, Shevchenko regala a Genova un gesto d’altri tempi