Romagnoli e Bonaventura, serenità in casa Milan: si ride, si scherza e ci si ascolta

© foto www.imagephotoagency.it

Romagnoli e Bonaventura scherzano e tengono alto il morale a dimostrazione che può esserci anche altro, al di là degli interessi

Il clima è sereno in casa Milan, almeno per quanto riguarda i giocatori al momento “fuori mercato”. Parliamo di Alessio Romagnoli e Giacomo Bonaventura, i due  scherzano sul sito del club rossonero. Il numero 13 chiede a Bonaventura di fare due squadre di calcio a 5 con i suoi compagni: «La mia è Bonaventura, Romagnoli, Bonucci, Donnarumma, Biglia. L’altra Calabria, Abate, Kessie, Calhanoglu, Suso e Pungiglione Cutrone, che gioca in porta».  Poi Bonaventura fa una domanda a Romagnoli: «Cosa ti rende felice?». Questa la risposta del centrale romano: «Sentirmi realizzato e vedere felice chi asseconda le mie scelte e i miei desideri».

Facile ipotizzare che il riferimento di Romagnoli sia alla società Milan che lo ha sempre sostenuto e a tutto il popolo rossonero, il quale ha sempre creduto nelle potenzialità del proprio difensore. Una serenità, quella di Romagnoli che nasce soprattutto dalla convinzione di proseguire la propria strada con il Milan, squadra con il quale si sente veramente a casa, nonostante le tante possibilità di mercato.

 

Articolo precedente
sarri gazzetta napoli milanChelsea, parla Sarri: il tecnico dei blues illustra il suo reale piano d’attacco
Prossimo articolo
Milan, niente Caldara: la Juventus ha proposto Rugani