Rinnovo Suso, il Milan offre più soldi e elimina la clausola: ecco le cifre

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Suso richiesto da due club di Premier League, il Milan si affretta ad eliminare la clausola rescissoria proponendo un rinnovo

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato della nuova priorità della dirigenza rossonera di blindare i propri talenti attualmente presenti in rosa: tra questi c’è sicuramente l’esterno offensivo spagnolo Suso, attualmente in vetta nella classifica degli assist della Serie A, su cui pende all’interno del proprio contratto una clausola rescissoria da 40 milioni che fa già gola a molti club come Liverpool e soprattutto Arsenal. Nei prossimi giorni in via Aldo Rossi sarebbe programmata una visita da parte del procuratore del giocatore per trattare il rinnovo (con adeguamento) all’attuale contratto innalzando o togliendo del tutto l’attuale cifra di rilascio presente nel suo accordo.

Stando alle informazioni giunte dagli uffici di Casa Milan, la proposta di rinnovo disegnata da Leonardo dovrebbe vertere su un concreto aumento dell’attuale stipendio del calciatore spagnolo che dovrebbe passare dai 3 ai 4,5 milioni a stagione comprensivi di bonus. Una cifra importante per un giocatore considerato al centro del progetto rossonero: resta tuttavia aperta la pista Premier per Suso che potrebbe anche decidere di concedere al Milan la possibilità di incassare di più eliminando o aumentando la clausola rescissoria presente nel proprio contratto accettando tuttavia di lasciare il Diavolo la prossima estate.

Articolo precedente
Saint-Maiximin, si inserisce l’Atletico: ora il Milan deve fare in fretta
Prossimo articolo
CaldaraSi rivede Caldara, ecco quando rientrerà: per Gattuso non sarà facile reinserirlo