Rassegna stampa del 7 marzo 2018

Stampa Rassegna
© foto @Twitter

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi nazionali del 7 marzo 2018 di MilanNews24: ecco le prime pagine di Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport

Tuttosport

La notizia centrale del quotidiano torinese è legata alla Champions League ma c’è spazio anche al Milan, con chiaro riferimento a due possibili colpi nel mercato estivo: «Ki e Marcano, forza e qualità a costo zero». Si racconta, infatti, che il Milan abbia trovato l’accordo con Strinic ma il croato non sarà l’unico colpo a parametro zero: Ki Sung-Yong (Swansea) e Marcano (Porto) rappresentano due affari in ogni senso. Giocatori duttili in grado di allungare la rosa, soprattutto il coreano che sabato ha segnato contro il Leicester. Intanto Gattuso e Romagnoli ‘vedono’ il rinnovo di contratto mentre il ‘giovane Milan’ vuole entrare nella storia vincendo contro l’Arsenal in crisi.

Corriere dello Sport

Non c’è spazio al Milan ma si parla di Napoli, ancora in corsa per lo scudetto, e di Handanovic, intervistato in esclusiva: «Fermiamo Sarri e l’Inter riparte. Un dovere arrivare nelle prime quattro. Il calo? Fisiologico. Gioco fino a 40 anni». All’interno, invece, si parla del rinnovo di Romagnoli: l’attuale contratto scade nel 2020 ma presto ci sarà un incontro – sarà presente lo stesso giocatore ma anche l’agente Sergio Berti – per prolungare l’accordo fino al 2023. L’intenzione, ovviamente, è quella di allontanare i club interessati con Chelsea e Lazio che mostrano i primi segnali.

Gazzetta dello Sport

In prima pagina si parla di Juventus, chiamata all’esame Wembley. In taglio alto spazio al Real Madrid che approda ai quarti di finale di Champions League dopo la vittoria per 2-1 sul PSG. All’interno, invece, si parla della sfida Cutrone-Welbeck: il primo, per senso del gol, è un maestro, il secondo si è perso tra gol mangiati e scarsa prolificità negli undici metri. La sfida nella sfida che, per il Milan, potrebbe essere anche determinante. Inoltre si parla di Andrea Conti, pronto al rientro in campo: per lui spazio in Primavera una partita e poi sarà il nuovo rinforzo per la prima squadra.

 

Articolo precedente
ReinaReina, il Milan avviserà il Napoli per far firmare il portiere
Prossimo articolo
Gattuso MilanIl Milan ha deciso: presto si passa a (tre) cose formali