Rassegna stampa del 18 marzo 2018

Stampa Rassegna
© foto @Twitter

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi nazionali del 18 marzo 2018 di MilanNews24: ecco le prime pagine di Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport

Tuttosport

La prima pagina di Tuttosport dedica un trafiletto sugli attaccanti rossoneri: «Gattuso silura Kalinic. E Cutrone va in Nazionale. Di Biagio punta sul giovane bomber. No a Balo». Il messaggio lanciato da Gattuso all’attaccante croato è di quelli forti: chi molla resta a casa. E così è. Kalinic non è stato convocato per la sfida contro il Chievo a causa di una mancanza di cattiveria nell’ultimo allenamento dopo aver scoperto di non essere titolare. A questo punto, il futuro in rossonero del croato (costato 25 milioni di euro) è sempre più in bilico. Un nuovo faccia a faccia tra Gattuso e Kalinic si avrà solo dopo il 28 marzo, ovvero al rientro dell’attaccante dagli impegni con la sua Nazionale.

Corriere dello Sport

Anche la prima del Corriere dello Sport si concentra su Cutrone («Il rossonero in Nazionale. Balotelli ancora no. Di Biagio convoca tanti giovani, dentro anche Chiesa, Rugani e Pellegrini»), ma non solo: «Kalinic si allena male e Gattuso lo punisce: niente Chievo. Dopo la bufera Donnarumma altra tensione in casa Milan». In casa rossonera si deve fare i conti con il ‘caso Kalinic‘: il croato non è stato convocato per scelta tecnica in quanto Gattuso ha notato scarsa voglia di allenarsi una volta appurato il fatto che Cutrone gli era davanti nelle gerarchie. Quello di Rino è un segnale alla squadra: ci sono undici finali, tutto è ancora in gioco ma chi si ferma è perduto. A giugno Fassone e Mirabelli potrebbero ripartire a caccia di una punta per Gattuso: Aubameyang e Belotti – entrambi avevano detto sì al Milan – sono due nomi possibili. Ritentar non nuoce.

Gazzetta dello Sport

Anche la Rosea dedica spazio in prima pagina alla vicenda del giorno: «A tutto Cutrone: maglia e Nazionale. Kalinic prigro: a casa. Derby il 4 aprile». La prima gioia, la prima spina: titola così l’articolo dedicato al Milan: Cutrone per la prima volta viene convocato in Nazionale maggiore, è uno che ‘martella’ e ciò piace a Gattuso che oggi lo schiererà da titolare nel consueto 4-3-3. Kalinic, invece, resta a casa per ‘mancanza di stimoli’: il messaggio di Gattuso è a tutto l’ambiente, vietato fermarsi e chi lo fa sta fuori.

 

Articolo precedente
jennifer lauri milan modellaMilan avanti tutta: ti consola la tifosa Jennifer – FOTO
Prossimo articolo
San Siro derby sospesoMilan-Inter, rossoneri contro tutti: polemica sulla data del recupero