La nuova ‘uscita’ di Mino Raiola sul caso Donnarumma

Raiola
© foto www.imagephotoagency.it

Nuove dichiarazioni di Mino Raiola in merito a Gianluigi Donnarumma: segnali di pace o presa di posizione momentaneamente diplomatica?

E’ un Mino Raiola più guardingo quello che ha parlato a Rai Sport riguardo al futuro di Gianluigi Donnarumma. L’agente, forse un po’ scottato dall’indagine del Fisco olandese, ha spostato il focus dell’attenzione e della decisione futura sul suo assistito: «Ho sempre rispettato la volontà dei miei assistiti e farò lo stesso con Donnarumma. Se Gigio vuole restare al Milan allora è giusto che resti al Milan. Ma io non posso escludere nulla, può ancora succedere di tutto. Donnarumma ha molto mercato in Italia e all’estero, tutto è possibile».

Parole importanti quelle dell’agente che, in un certo modo, tranquillizzano il Milan: Donnarumma, da sempre, ha ammesso di trovarsi bene in rossonero e di non considerare le offerte di altri club. Offerte ‘spinte’ anche da Raiola, pronto ad assicurarsi una percentuale in termini di commissioni in caso di trasferimento completato. Insomma, Raiola sembra giocare a scacchi ma intanto ‘avvisa’ il Milan: ‘Decide Gigio ma nulla si può escludere’. E’ questo il diktat di Mino, sempre guardingo e speranzoso di portare Donnarumma in una squadra con un progetto diverso da quello rossonero. Solo il tempo – la prossima estate sarà decisiva in tal senso – chiarirà e definirà la situazione.

Articolo precedente
DonnarummaDonnarumma, la presa di posizione ufficiale del Milan
Prossimo articolo
Gli auguri del Milan a ‘Giuàn’ Trapattoni – VIDEO