Raiola e Ibrahimovic “non smentiscono” il ritorno al Milan

Ibra Raiola
© foto www.imagephotoagency.it

Mino Raiola ha aperto ad un ritorno di Zlatan Ibrahimovic nella prossima sessione di calciomercato: «Tutte le strade sono aperte»

Intervistato da Rai Sport, Mino Raiola ha così parlato del futuro del proprio assistito Zlatan Ibrahimovic sempre sotto l’obettivo del Milan: «Confermo quanto già detto a voi, i rapporti con la nuova dirigenza del Milan sono ottimi, perciò tutte le strade sono aperte». Una conferma che susciterà sicuramente la gioia dei tifosi rossoneri che già nelle scorse ore avevano assistito ad un’apertura inequivocabile direttamente dalle labbra del campione svedese: «Wenger al Milan? Molto più probabile che torni io». Inoltre Ibrahimovic ha da poco concluso la propria stagione con i Los Angeles Galaxy e avrebbe manifestato il proprio interesse a continuare a giocare in un campionato competitivo. Se tre indizi fanno una prova, allora il ritorno di Zlatan sembra essere più probabile che mai.

Il nodo da sciogliere attualmente in Casa Milan è la proposta al giocatore che vorrebbe avere la certezza di disputare almeno un anno e mezzo in rossonero e non un semplice prestito semestrale. Inizialmente Leonardo e Maldini avevano proposto un contratto di sei mesi con opzione per l’anno successivo qualora fosse stato centrato l’obiettivo Champions, la trattativa è ancora aperta. Il Milan punta forte su Ibrahimovic.

Articolo precedente
Massimiliano AllegriAllegri: «Higuain uno dei più forti al mondo. Bonucci? Non ha bisogno dei miei consigli»
Prossimo articolo
Pato su Twitter: «Non ho mai detto che sto andando al Milan»