Primavera, Roma-Milan 4-0: rossoneri travolti, esordio per il nuovo acquisto Abanda

logo milan
© foto @Ac Milan

Il Milan Primavera di Federico Giunti è stato sconfitto dalla Roma. Mattatore di giornata l’attaccante giallorosso Cangiano

Il Milan di Gennaro Gattuso si prepara ad affrontare la Roma di Eusebio Di Francesco, ma allo stadio Vismara, intanto, è andata in scena la medesima sfida tra le selezioni Primavera. I ragazzi di Federico Giunti hanno incassato un sonora sconfitta dopo una prestazione non proprio esaltante. Mattatore di giornata il baby bomber giallorosso Cangiano. Al 16′ del primo tempo un preciso diagonale dell’attaccante non ha lasciato scampo a Soncin. Sotto una pioggia costante il Milan non si rende mai pericoloso; al 35′ allora arriva il raddoppio con una semirovesciata del solito Cangiano. Nella ripresa entra il nuovo acquisto milanista Abanda (un paio di buoni interventi difensivi) per Negri, pochi minuti più tardi il Milan ha l’occasione per riaprire la partita ma viene sprecata malamente.

Al 62′ ancora Cangiano fissa il risultato sul 3 a 0. Il Milan si disunisce e subisce il quarto gol ad opera di Celar al 77′. I tifosi rossoneri si augurano che le cose vadano diversamente domani sera.

Marcatori: 16′, 35′, 62′ Cangiano, 77′ Celar (Roma)

ROMA: Greco; Parodi, Semeraro, Bianda (31′ Trasciani), Cargnelutti (78′ Coccia), Pezzella, Darboe, Simonetti, Celar, D’Orazion, Cangiano (78′ Besuijen).

MILAN: Soncin; Barazzetta, Negri (58′ Abanda), Torrasi (79′ Haidara), Merletti, Ruggeri, Sala (79′ Mionic), Brescianini, Maldini, Tonin, Capanni.

Articolo precedente
BakayokoGattuso vuole il riscatto di Bakayoko: «Non ho la contabilità, ma deve rimanere al Milan»
Prossimo articolo
PiatekVerso Roma-Milan, Piatek in vantaggio su Cutrone