Primavera, Milan-Chievo 0-2: rossoneri sconfitta da una brutta prestazione

Alessandro Lupi
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan Primavera esce sconfitto dalla gara interna con il Chievo, 0-2 e tanto da recriminare soprattutto per la prestazione

Brutta prestazione del Milan Primavera di Alessandro Lupi, in campo questa sera a Varese. I rossoneri, autori di un buon primo quarto d’ora di gara, non riescono mai a rendersi pericolosi per tutto il resto del match, soffrendo gli attacchi e la velocità del Chievo in ripartenza. Soltanto nel finale, la squadra torna  a rendersi pericolosa ma senza mai trovare precisione sotto porta, 0-2 il risultato finale al termine di una prestazione decisamente da dimenticare.

Live Milan-Chievo 0-2: 17′ Rovaglia (C), rig. 31′ Rabbas (C)

Ammoniti: Soncin (M), Juvara (C)

Andrea Conti è stato lanciato dal primo minuto da mister Alessandro Lupi nella sfida del campionato Primavera tra Milan e Chievo Verona (presenti Maldini e Giuffredi in tribuna a Varese). I clivensi sono passati in vantaggio al 17′ del primo tempo grazie ad un’incornata di Rovaglia su disattenzione della difesa rossonera che marcava a zona. Conti propositivi con un paio di cross interessanti, Bellanova a disagio da terzino sinistro.

Alla mezz’ora episodio fondamentale. In area rossonera si chiude un triangolo del Chievo, Soncin in uscita viene scavalcato da un pallonetto che sorvola la traversa: l’arbitro assegna un generoso rigore che viene trasformato da Rabbas. Al 45′ occasione per Tonin che non trova il secondo palo dopo un’azione personale.

Il Milan Primavera è decimo in classifica a 7 punti, lontano dalle posizioni di testa. I ragazzi di Alessandro Lupi vogliono risalire la china dopo il pareggio contro il Palermo in trasferta. Ad inizio stagione i rossoneri hanno incassato 3 pesanti sconfitte contro Napoli, Roma e Juventus: proprio contro i giallorossi è arrivato un 7 a 1 che ha destabilizzato un po’ l’ambiente e le ambizioni del gruppo. Con il Chievo si presenta l’opportunità di un pronto riscatto soprattutto per il reparto avanzato, decisamente sottotono nelle ultime uscite e con solo 8 gol all’attivo.

Dall’altra parte c’è il Chievo di mister Mandelli, penultimo in classifica davanti solo all’Empoli. In 6 partite per i clivensi 5 sconfitte e una vittoria: i favori dei pronostici sono tutti a favore dei rossoneri.

Formazioni ufficiali:

Milan: Soncin, Conti, Bellanova, Brambilla, Sala, Ruggeri, Haidara, Frigerio, Tsadjout, Capanni, Tonin.

Chievo: Caprile, Pavlev, Ndreka, Karamoto, Kaleba, Soragna, Juvara, Rabbas (32′ Zuelli), Rovaglia, Vignato, Bertagnoli.  All. Mandelli.

Marcatori: 17′ Rovaglia (C), rig. 31′ Rabbas (C)