Connettiti con noi

Milan Women

Pagelle Sassuolo-Milan femminile: gara di sacrificio, nessuna insufficienza

Pubblicato

su

Pagelle Sassuolo-Milan femminile: grande prestazione di squadra delle ragazze di Ganz che sanno soffrire il giusto e conquistano la UWCL

Il Milan femminile vola in Uefa Women Champions League, ecco i voti delle rossonere:

Babb 6,5: non compie grandi parate ma è attenta sia nelle prese basse, sia in quelle alte. Non può fare nulla sulla giocata di Bugeja, che si stampa sul palo.

Vitale 7: Prestazione diligente dell’ex Mozzanica, chiude ogni spazio alle neroverdi. Soffre un pochino la qualità e velocità di Bugeja ma con Pirone non ha mai problemi.

Agard 6,5: Lucida e perfetta in chiusura. Precisa nei disimpegni.

Fusetti 7: una lontana parente di quella vista contro la Fiorentina. Prova di coraggio e aggressività. Anche per lei tanto lavoro sporco su Bugeja.

Bergamaschi 7: si ripete, dopo la buona performance vista domenica scorsa. Imprendibile sulla destra.

Tucceri 6,5: Qualche errore nel primo tempo e qualche cenno di nervosismo, si riprende nella ripresa alla sua maniera. Festa grande nel finale con le sue compagne.

Hasegawa 7,5: la migliore in campo. Un lusso per il team di Ganz. Conquista tantissimi palloni a centrocampo. Le neroverdi non riescono quasi mai a tenerla e se lo fanno commettono fallo. Fondamentale in fase di ripiego (grande intervento nei primi minuti sulla lanciata Pirone). Fase di transizione eccellente.

Boquete 6,5: Prima frazione di gioco un po’ convulsa, un po’ macchinosa e imprecisa. Nel secondo tempo fa capire a tutti perché è una delle giocatrici più forti della Serie A, tanta personalità.

Jane 7: Fluida e veloce nei fraseggi. Benissimo nel secondo tempo.

Grimshaw 6,5: partita di totale sacrificio. Si divora un gol praticamente fatto, ma si riscatta subito dopo con interventi secchi sulle portatrici di palla neroverdi, non concedendo spazi alla controffensiva.

Giacinti 7: cuore e grinta del capitano! Non molla di un centimetro le avversarie. Tenacia e aggressività con pressing alto. Le è mancato solo il gol. Leone!

Ganz 7: il suo Milan ottiene il pass per la prossima UWCL, grazie ad un pareggio ottenuto con grande sacrificio e attenzione. Squadra unita dall’inizio al termine della partita. Secondo posto pienamente meritato, frutto di un’annata sensazionale. Ora la Coppa Italia!

Advertisement