Pagelle Brescia-Milan: Donnarumma e Romagnoli perfetti, Rebic cecchino – VOTI

Rebic
© foto www.imagephotoagency.it

Pagelle Brescia-Milan, i voti della gara della ventunesima giornata al Mario Rigamonti: quarto successo per i rossoneri

Donnarumma 7,5: Partita impeccabile per Gigio che blinda la porta in più di un’occasione vincendo il duello personale con Torregrossa.

Conti 6,5: Male nel primo tempo, cresce nella ripresa. Bravo a farsi trovare pronto soprattutto in fase di ripiegamento.

Kjaer 5,5: Ammonito dopo un minuto, sfiora il doppio giallo nella ripresa. Bene per aver evitato di diventare un bersaglio facile per l’arbitro.

Romagnoli 7: Ottima partita del centrale italiano che, soprattutto nel primo tempo, ha corretto non poche sbavature dei compagni di reparto.

T. Hernandez 6: Gara inconsistente per il francese che a dieci minuti dalla fine mette la quinta per uno slalom che vale da solo il prezzo del biglietto (e la traversa).

Castillejo 5,5: Decisamente sottotono rispetto alle precedenti positive prestazioni. Lo spagnolo da imprevedibilità alla corsia, cosa che con Suso non accadeva più.

Bennacer 6: Primo tempo di gran spessore, stanco e involuto nella ripresa.

Kessié 5: Sbaglia più passaggi di tutti e 22 i giocatori in campo, troppi anche per lui.

Calhanoglu 6: Insufficiente fino al lancio che propizia il gol di Rebic. (76′ Krunic 6: Quantità a servizio del risultato).

Leao 6,5: Bene fino alla sostituzione. (57′ Rebic 7: Un cecchino. E’ lui l’uomo del momento in casa Milan nonostante al fianco questa sera giocasse lo svedese con il 21.

Ibrahimovic 5,5: Tante sponde, sportellate ma da fermo. Spreca sottoporta ma è bravo a servire di fatto l’assist per il gol di Rebic.