Pagelle AEK-Milan 0-0: male Musacchio, sempre attento Romagnoli

© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le pagelle dei rossoneri nella partita di Europa League giocata contro l’Aek Atene. Male Musacchio, attento Romagnoli

Ecco le pagelle del match tra AEK Atene e Milan conclusosi 0 a 0:

Donnarumma 6.5 – Chiude bene su Lazaros ad inizio partita. Le sue uscite fuori area sbrogliano diverse situazioni complicate.

Musacchio 5 – Rischia il rosso già nella prima frazione dopo aver subito un tunnel da Lopes. Tanti passaggi facili sbagliati anche se fare il terzino non è proprio il suo mestiere.

Bonucci 6 – È l’unico a provare a costruire gioco. Costretto quasi sempre al lancio perché i compagni non fanno movimento. In difesa non sbaglia nulla.

Romagnoli 6 – Sempre attento sul centro sinistra, annulla fisicamente Livaja nel secondo tempo. In crescita.

Borini 6.5 – Aiuta Musacchio sulla destra e si propone costantemente sulla fascia. È l’unico a mettere in seria difficoltà l’assetto difensivo greco.

Montolivo 6.5 – Prova di quantità e qualità in mezzo al campo. Il suo diagonale sul palo avrebbe meritato miglior sorte.

Locatelli 5 – Riceve un’ammonizione per un fallo del tutto gratuito. Nel primo tempo colleziona passaggi sbagliati prendendosi i rimproveri di Montolivo (67′ Kessie 5.5 – Si vede poco, non spacca la partita)

Rodriguez 5.5 – È difficile giudicarlo perché non è chiaro cosa gli abbia chiesto l’allenatore. Di certo lo svizzero non si vede quasi mai in avanti.

Calhanoglu 5.5 – Nella prima parte fa una sola azione positiva, per il resto tende a nascondersi dal gioco e Montella si arrabbia. Cresce dopo l’intervallo senza tuttavia incidere.

André Silva 6 – Elegante ma poco concreto. Il portoghese disputa un match sufficiente ma nel suo score manca il gol (81′ Kalinic s.v.)

Cutrone 5.5 – Tocca pochissimi palloni e viene sostituito per far spazio a Suso. Ha l’alibi di non essere stato mai servito dai compagni (46′ Suso 6 – Entra ed accende il gioco. L’Aek lo marca a uomo ma lui riesce comunque a creare pericoli sulla destra)

All. Montella 5 – La posizione ibrida di Musacchio sulla destra è un azzardo. L’esperimento doppio centravanti finisce dopo 45 minuti prima dell’ulteriore cambio di modulo. Milan sterile ed incocludente.

AEK ATENE: Anestis 6; Vranjes 6.5, Cosic 6, Bakakis 6; Galo 6.5, Johansson 6, Simoes 5.5, Helder Lopes 6.5; Bakasetas 6 (66′ Galanopoulos 6); Christodoulopoulos 6 (60′ Livaja 5.5), Araujo 6 (79′ Giakoumakis 5.5)     All.: Manolo Jimenez 6.5