Muriel: «A gennaio stessa offerta e stesse garanzie da Milan e Fiorentina»

© foto www.imagephotoagency.it

Luis Muriel ha chiarito la propria posizione e la propria scelta in merito alla trattativa con il Milan a gennaio

A gennaio il Milan aveva cercato Luis Muriel. La trattativa, confermata anche dallo stesso Leonardo, era ben avviata e ad un passo dalla conclusione. L’obiettivo era portare il colombiano a Milano per rinforzare l’attacco che da lì a poco tempo avrebbe perso Gonzalo Higuain (in quel periodo Gennaro Gattuso stava anche sperimentando il doppio centravanti).

Tuttavia, alla fine il giocatore scelse la Fiorentina, squadra con la quale ha già segnato sette reti tra campionato e Coppa Italia. Intervistato da Il Corriere dello Sport, Muriel ha dichiarato:

«Sono un uomo di parola, l’ho dimostrato accettando la Fiorentina. Il Milan e la società viola mi offrivano le stesse garanzie, ma quando ho deciso non ho guardato la classifica: avevo dato la mia parola ai viola e l’ho rispettata. Quando si è prospettata l’idea di venire a Firenze, sognavo di restare. Sono arrivato con l’obiettivo di fare bene e di conquistarmi il riscatto».