Milinkovic strizza l’occhio al Milan: segnali per un futuro rossonero?

© foto www.imagephotoagency.it

Milinkovic ieri non si è lamentato per il presunto rigore e ha placato la rissa. Sui social qualcuno pensa che il serbo…

Ad alcuni tifosi laziali il comportamento di Milinkovic-Savic ieri sera è apparso un po’ di strano. A dire la verità nulla di eclatante, ma l’imprevedibilità di Lotito sul mercato lascia riflettere.

Il serbo nella partita di ieri è stato uno dei pochi a non lamentarsi per il presunto fallo da rigore di Ricardo Rodriguez. Si è rialzato e senza innervosirsi (pur in un momento delicato della partita) ha continuato a giocare. Nel finale di primo tempo aveva anche dialogato scherzosamente con alcuni giocatori rossoneri e nel finale di partita ha cercato di sedare la furiosa rissa fra le due parti. Un vero e proprio paciere, ma qualcuno maliziosamente ha pensato al mercato.

Il centrocampista è un obiettivo dichiarato del Milan e a fine stagione potrebbe decidere di dire addio alla Lazio. Già l’estate scorsa aveva dato il proprio ok al trasferimento, ma poi Lotito si era opposto perché l’offerta rossonera era arrivata troppo tardi per trovare un potenziale sostituto da mettere a disposizione di Simone Inzaghi. Nella prossima sessione di mercato, se il Milan dovesse centrare la qualificazione in Champions League, Leonardo potrebbe tentare l’affondo decisivo. Con Milinkovic che non disdegnerebbe di volare a Milano…