Connettiti con noi

News

Milan, nessun titolare nonostante l’importanza della gara: fiducia massima

Pubblicato

su

Milan, nessun titolare nonostante l’importanza della gara: fiducia massima anche a chi fino ad ora ha giocato meno ma sempre al top

Milan, nessun titolare nonostante l’importanza della gara: fiducia massima anche a chi fino ad ora ha giocato meno ma sempre al top. Si potrebbe riassumere così il segreto della squadra di Pioli, di quella magia che porta a vincere anche gare giocate modestamente ma sempre con grande attenzione. Contro lo Sparta era importante vincere per arrivare al primo posto ed infatti i sorteggi di lunedì confermeranno. Nonostante questo, Pioli ha dato fiducia ad undici “riserve” che ad oggi di riserva hanno ben poco.

UN MILAN UNICO- A parte qualcuno, potremmo anche dire che questo è il Milan che ha sempre giocato in Europa League e che si è meritato la qualificazione ai sedicesimi con un primo posto che peserà tantissimo nel sorteggio delle prossime gare. Sicuramente Pioli sapeva a cosa andava incontro ma non ha avuto nessuna pressione sul tipo di scelte da fare, a partire dalla difesa dove Duarte e Kalulu se la sono cavata alla grande, con quest’ultimo che il centrale lo aveva fatto solo nelle giovanili. Il coraggio premia.