Connettiti con noi

Calciomercato

Milan, la strategia di mercato sarà come l’anno scorso

Pubblicato

su

In un periodo in cui di soldi ne girano pochi nel mondo del calcio (e anche in Casa Milan), i rossoneri adotteranno la strategia dell’anno scorso

In un periodo in cui di soldi ne girano pochi nel mondo del calcio (e anche in Casa Milan), i rossoneri adotteranno la strategia dell’anno scorso. Elliott non vuole mettere mano al portafogli e cercherà di ripetere alcuni tipi di operazione già collaudati.

Il primo esempio è stato Maignan, portiere arrivato dal Lille che ha un debito proprio con il fondo. Per le corsie esterne potrebbero arrivare Junior Firpo e lo stesso Dalot ancora in prestito con diritto di riscatto. Mentre per Brahim Diaz s ista discutendo con il Real Madrid per un prestito biennale con prestito a 20 milioni di euro.

Advertisement