Connettiti con noi

News

Milan, tre le sufficienze piene. Il resto lascia ancora perplessità

Alessandro Sgamma

Pubblicato

su

Milan, tre le sufficienze piene secondo Repubblica di questa mattina, a pieni voti soltanto una parte della difesa, il resto è da rivedere

Milan, tre le sufficienze piene secondo Repubblica di questa mattina, a pieni voti soltanto una parte della difesa, il resto è da rivedere. Il quotidiano non si sbilancia particolarmente, l’equilibrio verte sulla sufficienza scarsa, tranne che in un paio di occasioni.

DONNARUMMA E TOMORI- Incolpevole sul goal subito, il portiere rossonero porta a casa un bel 6,5, mentre Tomori si difende con lo stesso voto, mostrando a tutti l’altra faccia di un Milan che quando non è distratto sa fare grandi cose anche in fase di impostazione. 6,5 anche per Kjaer, voto meritato e nessuna responsabilità sul goal subito.

HAUGE- Discorso diverso per Hauge, il quale subentra a partita in corso e salva letteralmente la squadra, per lui un 7 da Gazzetta grazie al goal partita che lo pone fuori classifica tra le sufficienze piene.

Advertisement