Connettiti con noi

News

Lutto nel mondo del calcio: è morto Gento, leggendaria bandiera del Real Madrid

Pubblicato

su

All’età di 88 anni è venuto a mancare Francisco Gento, leggendaria bandiera del Real Madrid

Francisco Gento, storica bandiera del Real Madrid, è venuto a mancare oggi all’età di 88 anni. Immediato il cordoglio del club Blancos attraverso un comunicato ufficiale.

IL CORDOGLIO – «Il Real Madrid CF, il suo presidente e il suo Consiglio di amministrazione si rammaricano profondamente per la morte di Francisco Gento, presidente onorario del Real Madrid e una delle più grandi leggende del nostro club e del calcio mondiale.

Il Real Madrid desidera esprimere le sue condoglianze e il suo amore e affetto a sua moglie Mari Luz, ai suoi figli Francisco e Julio, alle sue nipoti Aitana e Candela ea tutti i suoi parenti, colleghi e persone care.

Paco Gento è l’unico giocatore nella storia del calcio ad aver vinto 6 Coppe dei Campioni. Ha difeso la maglia del nostro club tra il 1953 e il 1971, e durante le sue 18 stagioni al Real Madrid ha vinto, oltre a 6 Coppe dei Campioni, 12 Leghe, 2 Coppe di Spagna, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Coppa del Mondo Piccolo e 2 Coppe. latine. Al Real Madrid ha giocato 600 partite e segnato 182 gol. È stato internazionale con la squadra spagnola in 43 occasioni.

La figura di Paco Gento rappresenta fedelmente tutti i valori del Real Madrid, ed è stata e continuerà ad essere un punto di riferimento per il Real Madrid e per il mondo dello sport. I tifosi del Real Madrid e tutti gli appassionati di calcio lo ricorderanno sempre come una delle loro grandi leggende.

Francisco Gento è morto all’età di 88 anni. Il Real Madrid porge anche le sue condoglianze a tutti i membri e ai fan del Real Madrid».