Leonardo toglie Simic dal mercato, rimarrà fino a giugno

Stefan Simic
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo, in accordo con Gennaro Gattuso, ha bloccato la cessione di Stefan Simic. Il difensore rimarrà almeno fino a giugno

Fino a poche settimane fa Stefan Simic rientrava nella lista dei partenti. I rossoneri speravano di ricavare qualcosa dalla sua cessione verso una squadra di Serie B di bassa classifica in Serie A. In passato il ceco era stato dato in prestito al Crotone prima di ritornare a Milanello. La situazione di emergenza non permetterà ai rossoneri di privarsi di altri giocatori: a livello quantitativo servono anche i separati in casa Montolivo, Bertolacci e Mauri. Insomma, in queste settimane ci sarà spazio per tutti per cercare di superare un mese di dicembre pieno di insidie in vista della lotta per il quarto posto.

BLOCCATO – La discreta prestazione contro il Dudelange giovedì scorso ha convinto Gennaro Gattuso a puntare più spesso su Simic. Il tecnico ha avuto un breve colloquio con Leonardo con il quale ha deciso di trattenere il difensore almeno fino a giugno. Sia chiaro, non è soltanto per necessità: Ringhio ha intravisto delle qualità in marcatura che lasciano presagire buone prospettive. Il giocatore è abile nel gioco aereo, è forte nei contrasti e ha messo in mostra una garra da veterano. Qualità che, seppur da affinare, non sono passate inosservate. Leonardo, dopo aver parlato con l’agente del giocatore, ha bloccato definitivamente la cessione.