Connettiti con noi

HANNO DETTO

Inter Milan, Garlando: «Inzaghi e Pioli due ex Normal One»

Pubblicato

su

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport evidenzia il percorso tecnico dei due allenatori, entrambi ex Lazio

Dalle colonne della Rosea Luigi Garlando è stato autore di una disamina tecnica sul percorso di Simone Inzaghi e Stefano Pioli nelle loro carriere da allenatori. Ecco quanto riportato sul quotidiano.

«Che i due abbiano tante cose in comune e che siano due ex Normal One, approdati allo status di Special, lo abbiamo scritto in tutte le salse. Per capirne il motivo è utile ripercorrere la strada che li ha portati da quel derby romano a questo milanese. L’estate 2016, complice il pasticcio Lotito-Bielsa, trasforma il traghettatore Simone nell’allenatore ufficiale della Lazio. Alla prima di campionato, a Bergamo, stende in campo l’amato 4-3-3. Lo ha coltivato felicemente in Primavera. Come suo fratello Pippo. In casa Inzaghi il 4-3-3 è sacro come la bresaola. Parolo, Biglia e Milinkovic in mediana. Simone batte la prima Dea del Gasp. Ma già alla seconda giornata, ritocca il modulo (3-4-3) per arginare la forza d’urto della Juve di Allegri: difesa a 3, cuore solido davanti alla difesa (Biglia, Parolo), maglia di lana in fascia (Basta, Lukaku). Il 4-3-3 è caro, ma non un dogma. Simone dimostra subito duttilità e capacità di adeguare i suoi principi alle esigenze e all’avversario», ha scritto.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.