Infortunio Caldara: gruppo e giocatore sotto choc

Mattia Caldara
© foto www.imagephotoagency.it

L’infortunio che ha colpito Caldara è l’ennesima brutta notizia proveniente da Milanello: il gruppo vuole dedicargli la prossima vittoria

La settimana che sta accompagnando il Milan verso la sfida di lunedì con il Bologna è iniziata male (ritiro punitivo indetto da Gattuso) e conclusasi anche peggio con il tremendo infortunio che ha colpito Mattia Caldara che ha subito la rottura del crociato in seguito ad un contrasto di gioco nel corso di un allenamento in quel di Milanello. L’immagine del giocatore in lacrime mentre lascia il campo e poi il centro sportivo in stampelle ha smosso l’animo di tutto il gruppo che ha concluso non con poca preoccupazione la sessione. Ieri lo sfortunatissimo difensore ex Juventus e Atalanta è stato operato con successo ma i tempi di recupero restano ovviamente lunghi: circa 5-6 mesi.

Le vicissitudini che hanno colpito Caldara potrebbero però allo stesso tempo aver compattato ulteriormente il gruppo che in caso di vittoria contro il Bologna ha già pronta la maglia dello sfortunato compagno da ergere davanti alle telecamere come dedica. In questa stagione il centrale rossonero ha disputato solo due presenze (una in Europa League e l’altra in Coppa Italia) dopo essere rientrato da un precedente infortunio ma purtroppo ora per lui il calvario non è finito.