Il Milan può dire addio a Christensen: il danese è vicino al ritorno in Germania

Christensen
© foto www.imagephotoagency.it

Dall’Inghilterra affermano che Christensen potrebbe tornare al Borussia Monchengladbach, club in cui ha già giocato l’anno scorso in prestito

Il Milan ha la necessità di rinforzare la difesa visto che per molto tempo dovrà fare a meno di Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Mattia Caldara. L’allenatore rossonero Gennaro Gattuso può contare solo su Cristian Zapata come centrale di ruolo e quindi è proprio su questo ruolo che si sta concentrando l’attenzione del direttore generale Leonardo e di Paolo Maldini, che ieri ha rilasciato interessanti indicazioni per quanto riguarda il mercato. Sul taccuino dei due dirigenti i nomi sono molti ma il primo della lista è quello di Andreas Christensen, 22enne danese finito un po’ in ombra al Chelsea di Maurizio Sarri. La concorrenza per questo giocatore è particolarmente agguerrita e il Milan, almeno secondo le voci che arrivano dall’Inghilterra, potrebbe già dover abbandonare il sogno di portarlo in Italia.

Stando a quanto scrive il Daily Express, il danese potrebbe infatti ritornare al Borussia Monchengladbach, club in cui ha già giocato l’anno scorso in prestito proprio dai Blues. I tedeschi possono vantare una sorta di “prelazione” sul difensore.

Articolo precedente
IbrahimovicEranio: «Ibrahimovic? Ha qualità indiscutibili ma deve mettersi al servizio della squadra»
Prossimo articolo
Le novità dell’Uefa: VAR in Champions da subito e nuova coppa