Ibrahimovic: «Il prossimo rigore lo batte Kessie, rispetto le scelte di Pioli»

© foto Db Milano 17/10/2020 - campionato di calcio serie A / Inter-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Zlatan Ibrahimovic-Stefano Pioli

Zlatan Ibrahimovic, intervistato al termine di Milan-Verona da Sky Sport, ha commentato il pareggio contro i gialloblu

Zlatan Ibrahimovic, intervistato al termine di Milan-Verona da Sky Sport, ha commentato il pareggio contro i gialloblu: «Troppi errori, tante occasioni. Credo che la prossima volta lascio il rigore a Kessie. L’importante è non perdere la fiducia, vogliamo vincere tutte le partite».

Sul rigore: «Un disastro. Le parole di Silvestri? Aveva ragione a dire che l’ultimo rigore l’ho sbagliato. Non riusciamo sempre ad essere al 100%, con tutte queste partite, la sosta mi farà riposare».

Sullo scudetto: «Bisogna avere degli obiettivi, non giochiamo solo per il gusto di farlo. Perlomeno questa è la mia mentalità, la mia filosofia. I difensori italiani sono più deboli rispetto al passato? Sono io che sono più forte. Anzi Verona e Atalanta lottano per e parti alte».

Su Pioli: «Il mister fa le scelte, io le rispetto da professionista. E’ molto complicato giocare il giovedì in Europa League. Dopo il brutto infortunio al ginocchio non pensavo di tornare a giocare».

Sul non aver vinto il Pallone d’Oro: «Non mi disturba il non averlo vinto. Non mi serve questo per essere convinto delle mie capacità».

Sul rinnovo di contratto: «Mi sa che dopo il rigore sbagliato di oggi siamo messi male (ride, ndr)».