Calciomercato, Ibra sarà la ciliegina per Gattuso?

Ibra Raiola
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo continua a lavorare per rinforzare la squadra. Ibrahimovic sarà la ciliegina per Gennaro Gattuso?

Con Paquetà il centrocampo del Milan ne uscirà rafforzato. La squadra rossonera potrà finalmente contare su un gruppo di giocatori di fantasia degno di un club che punta a tornare in Champions League. Con Suso e Bonaventura in forma e con un Calhanoglu voglioso di riscattarsi, dal girone di ritorno ci sarà anche Paquetà. Per Gattuso ci sarà solo l’imbarazzo della scelta per dare finalmente un gioco corale e offensivo al Milan. Ma Leonardo sta pensando ad un ulteriore rinforzo in avanti.

RAIOLA – Mino Raiola ha ammesso che i rapporti con la società rossonera sono migliorati dopo il licenziamento di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli e il passaggio di proprietà da Li Yonghong a Elliott. L’intesa con Leonardo potrebbe portare Zlatan Ibrahimovic alla corte di Gennaro Gattuso nel ruolo di terza punta. Ringhio sta anche vagliando l’ipotesi di un 4-4-2 con Bonaventura e Suso esterni di centrocampo (lo spagnolo dovrà lavorare molto sulla fase di non possesso) e Higuain e Cutrone in avanti.

In questo senso un altro attaccante farebbe molto comodo per far rifiatare gli altri due. Ibra anche negli Usa sta continuando a segnare a raffica come ha sempre fatto in carriera e si adatterebbe in poco tempo a Milanello e al campionato italiano. I tifosi già sognano il colpaccio. Vi immaginate la coppia Higuain-Ibrahimovic in attacco?

Articolo precedente
KakàPaquetà e i suoi fratelli: tutti i talenti verdeoro scoperti da Leo
Prossimo articolo
Milan, due rossoneri verso la cessione in Serie B