Gattuso su Bakayoko: «La sua crescita mi ha sorpreso, mi sembra Desailly»

Gattuso è sorpreso dalla crescita di Bakayoko soprattutto dal punto di vista tattico, il tecnico lancia il paragone con Desailly

Gennaro Gattuso non ha nascosto in conferenza stampa la propria felicità per il successo ottenuto ieri a San Siro contro il Parma, oltre al risultato infatti il tecnico calabrese può sorridere per la straordinaria crescita dimostrata sul campo da Tiémoué Bakayoko, il centrocampista francese dopo un inizio decisamente deludente ha ora preso in mano le redini del centrocampo rossonero riuscendo a costruire in asse con Kessié una linea mediana rocciosa e al contempo equilibrata anche in fase di costruzione. A sottolineare tale crescita è stato proprio Gattuso che in conferenza stampa ha voluto proporre un paragone, neanche troppo azzardato, tra il francese e un connazionale che fece la storia proprio del Milan: «Vedere quello che sta facendo Bakayoko a livello tattico è una sorpresa. Il giocatore in poco tempo ha creduto fortemente a quello che gli abbiamo detto in allenamento ed è merito suo questa crescita. Deve giocare sempre questo tipo di partite, vederlo aizzare il pubblico era prima impensabile: mi sembrava di vedere Desailly, forse Baka è anche più bravo tecnicamente». 

Articolo precedente
Denis SuarezMilan, passi in avanti per Denis Suarez: si valuta l’acquisto in prestito
Prossimo articolo
PaquetaPaqueta inizia già a parlare italiano: ecco la sua prima frase – VIDEO