Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ganz: «Vogliamo vincere la Coppa Italia. Champions? Sarà dura»

Pubblicato

su

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Femminile, ha rilasciato qualche dichiarazione ai microfoni di MilanTV

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Femminile, ha rilasciato qualche dichiarazione sulla finale di Coppa Italia e sulla stagione delle rossonere. Le sue parole a MilanTV.

FINALE COPPA ITALIA – «Sia noi che la Roma vogliamo vincere. Non ci sarà la Juventus: ne dobbiamo approfittare per portare a casa la Coppa Italia. Da domani ci prepareremo come sempre seriamente, vogliamo fare qualcosa di grande anche domenica. Spero che tanti tifosi possano venire a Reggio Emilia. È una partita importantissima.»

STAGIONE – «Noi siamo arrivati secondi meritatamente. Abbiamo tenuto acceso il campionato fino allo scontro diretto a Torino con una partita non buona da parte nostra: merito alle nostre giocatrici, alla mia squadra. Abbiamo fatto vedere un grande calcio: siamo la seconda difesa del campionato e il secondo miglior attacco assieme al Sassuolo.»

ATALANTA-MILAN – «L’Atalanta non regala mai nulla. Il Milan si è andato a prendere la partita, ha dimostrato di essere una squadra forte. Un anno e mezzo fa quando Pioli arrivò al Milan ricompattò la squadra dal punto di vista della mentalità e dal punto di vista della condizione fisica.»

CHAMPIONS LEAGUE – «Il Milan maschile è più pronto, c’è divario nell’affrontare l’Europa. L’importante è che i due Milan siano arrivati in Champions. Se pensi che la Juve è stata eliminata al primo turno per tre anni di fila si capisce la difficoltà. Noi ci arriviamo in punta di piedi. Dobbiamo essere fortunati nei sorteggi: le squadre forti sono le inglesi, le spagnole e le tedesche, per poi prepararci bene per dare battaglia. Il gap con loro è più fisico. La tattica è anche importante. Sarà una grandissima per me, per lo staff e per le mie giocatrici. Porteremo in alto i colori rossoneri che sono i colori più importanti che ci portiamo nel cuore.»

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Advertisement