Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ganz: «Vittoria meritata, ma avremmo dovuto chiuderla prima»

Pubblicato

su

Maurizio Ganz parla al termine della sfida vinta contro lo Zurigo. Soddisfazione per il tecnico rossonero per la prima in Champions

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Femminile, ha parlato al termine della gara di Champions League vinta a Zurigo contro le padrone di casa elvetiche.

LA PARTITA – «Abbiamo vinto una partita strameritata ma avremmo dovuto chiuderla prima. Abbiamo avuto tantissime occasioni e quando hai cinque, sei, sette occasioni non puoi limitarti a fare gol all’84’. Dobbiamo essere più brave, e anche più fortunate perché comunque il loro portiere ha fatto delle belle parate. Comunque è la prima di Champions, una serata meravigliosa grazie a queste grandissime guerriere».

L’EMOZIONE – «La tensione c’era perché è chiaro che parliamo di una competizione fantastica. Consapevoli delle nostre forte, ho detto alle ragazze che dipende sempre da noi, non dipende mai dagli altri. Dopo 30 secondi abbiamo avuto una palla gol con Vero, poi abbiamo avuto tantissime altre occasioni come ho detto prima. Quando lavori bene i risultati arrivano».

IL LAVORO QUOTIDIANO – «Il lavoro è quotidiano ma poi devi essere bravo in partita a sfruttare gli spazi. Puoi lavorare 400mila volte su una determinata situazione ma poi questa deve accadere in campo. È chiaro che lavoriamo molto con i quinti, le punte e le sottopunte. In questo 3-4-2-1 si lavora molto e i quinti sono giocatrici che ci creano superiorità numerica».

SOFFERENZA A TRATTI – «Abbiamo sofferto un po’ nel secondo tempo sui loro lanci lunghi ma nel complesso abbiamo giocato bene in tutti i reparti, dalla difesa all’attacco».

L’IMPORTANZA DELLA PANCHINA – «Grimshaw è una giocatrice importante. È entrata bene in un ruolo non suo, avendo giocato in mezzo gli ultimi dieci minuti. Ha una forza incredibile sia in fase difensiva sia in quella offensiva. Cambio giusto ma merito suo».

IL PROSSIMO AVVERSARIO – «L’Hoffenheim è una squadra fisica, arrivate terze dietro Bayern Monaco e Wolfsburg in un campionato straordinario come quello tedesco. Sarà dura ma vogliamo dare tutto».

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.