Europa League, Gattuso lancia una frecciata a Sarri

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Gennaro Gattuso ha risposto a distanza alle affermazioni di Maurizio Stampa in conferenza stampa. Ringhio vuole il massimo in ogni competizione

La partita contro il Ludogorets di domani sera segnerà il debutto in Europa di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan. Finora il tecnico si è comportato bene sia in campionato che in Coppa Italia dove ha eliminato i cugini nerazzurri. Ora la trasferta bulgara vale metà biglietto per gli ottavi di finale della competizione europea.

NAPOLIMaurizio Sarri nelle scorse ore in conferenza stampa aveva parlato di mancanza di motivazioni dei giocatori nell’affrontare i match di Europa League. L’allenatore partenopeo aveva un po’ denigrato la seconda competizione continentale ritenendola quasi un peso per il Napoli. Sulle dichiarazioni del tecnico toscano Ringhio ha risposto a distanza:

«Per me l’Europa League è un grandissimo privilegio – ha detto il rossonero in conferenza stampa – Non voglio fare nessuna polemica, ma io ho quarant’anni e per me è un privilegio. Meno tempo per recuperare? Si sa, fa parte del calcio. Metterei la firma per fare questo lavoro e poter giocare ogni tre giorni».

Vedremo con quale atteggiamento le italiane scenderanno in campo nei sedicesimi di finale della coppa. La squadra di De Laurentis non è solita a clamorose eliminazioni continenatli per aver preso sottogamba gli avversari. I Gattuso boys guardano avanti, ogni possibile eliminazione di una delle favorite (Napoli, Arsenal, Dortmund) certamente non verebbe accolta con le lacrime.

Articolo precedente
CutroneLudogorets-Milan, Cutrone gioca titolare
Prossimo articolo
Samp, Giampaolo esagera e carica la sfida contro il Milan