Donnarumma, la presa di posizione ufficiale del Milan

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan è pronto a sfidare il Chievo Verona nell’ultimo match prima della sosta: tre punti necessari per i rossoneri. Con Donnarumma ‘sicuro’ protagonista

Domani pomeriggio il Milan riceverà a San Siro il Chievo Verona con l’obiettivo di centrare la quinta vittoria consecutiva in campionato e di archiviare la doppia sconfitta contro l’Arsenal che ha posto fine ai sogni di gloria europei per la squadra di Gattuso. La società, attraverso la consueta rassegna stampa, ha anzitutto difeso Donnarumma dagli attacchi piovuti per il gol del 2-1 di Xhaka, focalizzando l’attenzione sul Chievo:  «Con il suo Gigio, che per l’intera gara di andata contro l’Arsenal ma anche per gran parte della gara di ritorno a Londra, ha fatto molto bene in porta, il Milan vuole preparare e vivere la gara contro il Chievo a San Siro esattamente come ha fatto in occasione di Genoa-Milan. All’insegna della massima concentrazione e di una dedizione al top. Le squadre di Maran sono sempre avvedute tatticamente e ben preparate fisicamente, per cui oltre alla spinta del pubblico. che nonostante la pioggia calerà in massa allo stadio, sarà necessaria una grande applicazione da parte di tutta la squadra. La posta in palio è importantissima».

Sarà una domenica importante in quanto l’Inter è impegnata contro la Sampdoria mentre Roma e Lazio se la vedranno contro Crotone e Bologna. Il Milan non vuole sottovalutare l’impegno e, in caso di vittoria, aspetterebbe con curiosità gli esiti degli altri incontri. E lo farà assieme al suo Gigio, ‘blindato’ dalle parole sopracitate e protetto dalle critiche. La Champions è possibile ma il Chievo è, da sempre, avversario tosto, anche a dispetto della goleada dell’andata.

Articolo precedente
GattusoIl Milan rivela i segreti di Gattuso
Prossimo articolo
RaiolaLa nuova ‘uscita’ di Mino Raiola sul caso Donnarumma