Connettiti con noi

Calciomercato

Donnarumma-Milan, senza Champions sarà addio: ecco perché

Pubblicato

su

Donnarumma Raiola

Donnarumma-Milan, prove di rinnovo: Mino Raiola vorrebbe una “via di fuga” per il proprio assistito qualora il progetto Milan non decollasse

Donnarumma-Milan prove di rinnovo: il futuro di Gianluigi Donnarumma sta per essere definito. Come vi abbiamo riportato nelle scorse ore Mino Raiola e la dirigenza del Milan stanno lavorando al rinnovo del giovane portiere rossonero che, su spinta del suo procuratore, starebbe pensando di inserire nel nuovo contratto una clausola rescissoria.

La clausola, dal valore di 50 milioni, scatterebbe nel caso il Milan non dovesse raggiungere la qualificazione in Champions nella prossima annata: una sorta di via di fuga che Raiola vuole garantire al proprio assistito nel caso in cui il progetto Milan continui a non decollare.

Advertisement