Donnarumma e Cutrone candidati al Kopa Trophy: il Pallone d’Oro degli Under 21

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Negli 11 candidati alla vittoria della Kopa Trophy figurano solo due italiani: i rossoneri Cutrone e Donnarumma

Da quest’anno France Football, celebre testata francese che organizza la cerimonia del Pallone d’Oro, ha deciso di assegnare un premio anche i migliori giovani al di sotto dei 21 anni. Nella lista dei 10 papabili alla vittoria di questo importante riconoscimento troviamo ben due giocatori del Milan: Patrick Cutrone e Gigi Donnarumma. Il portiere e l’attaccante rossoneri sono anche gli unici italiani in lizza. Se la candidatura di Donnarumma non rappresenta una sorpresa, dato che l’estremo difensore classe ’99 è già piuttosto conosciuto in campo internazionale, quella di Cutrone è invece meno scontata. In realtà il giocatore cresciuto nella Primavera del Milan non ha di certo nulla da invidiare ai suoi colleghi. Cutrone l’anno scorso ha segnato 10 gol in 28 presenze al suo esordio in Serie A e 6 in Europa League tra qualificazioni e fase finale.

Quest’anno il numero 63 rossonero ha iniziato la stagione con una rete in campionato, tra l’altro decisiva contro la Roma, e una doppietta altrettanto importante contro l’Olympiacos. Nella stagione 2017-18 solo Kylian Mbappé, probabile vincitore del trofeo grazie alla vittoria del Mondiale di Russia con la Francia, ha fatto meglio di Cutrone limitando l’analisi agli Under 21 (13 gol in Ligue 1 in 28 presenze). Per quanto riguarda Donnarumma, invece, il portierino della scuderia di Mino Raiola ha già battuto diversi record. Il nativo di Castellammare di Stabia è il secondo più giovane portiere rossonero ad esordire con la maglia in Serie A a 16 anni e 8 mesi e il primo a raggiungere le 100 presenze.

Di seguito la lista completa dei candidati al Kopa Trophy 2018:

Houssem Aouar (Francia, Lione)
Trent Alexander-Arnold (Inghilterra, Liverpool)
Patrick Cutrone (Italia, Milan)
Ritsu Doan (Giappone, Groningen)
Gianluigi Donnarumma (Italia, Milan)
Amadou Haidara (Mali, Salisburgo)
Justine Kluivert (Olanda, Roma)
Kylian Mbappé (Francia, PSG)
Christian Pulisic (USA, Borussia Dortmund)
Rodrygo (Brasile, Santos)

Articolo precedente
Calhanoglu convocato dalla Turchia, un’occasione per ritrovare il gioco perduto
Prossimo articolo
HiguainHiguain bomber di razza che per il Milan spazza via ogni rimpianto in attacco