Derby, vai Gonzalo: è il tuo momento! Segna per tutti gli argentini rossoneri

Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Gonzalo Higuain potrebbe essere il primo argentino della storia del Milan a segnare nel Derby, il popolo rossonero lo attende

Potrebbe essere il primo argentino della storia rossonera a segnare un goal nel Derby, dunque 90 minuti a disposizione per Gonzalo Higuain, al fine di segnare quel goal che possa valere la vittoria al Milan dopo 2 anni e l’incisione sull’elenco dei marcatori connazionali, ovviamente al primo posto. Il peso dell’attacco sarà tutto sulle sue spalle, una responsabilità che il centravanti è in grado di gestire, data l’enorme esperienza accumulata negli anni. Quello di domani sarà il Derby numero 222 della storia e a proposito di Argentina bisognerà fare attenzione all’attacco sul fronte opposto dove risiede Icardi, uno che contro il Milan trova quasi sempre il modo di divertirsi. Dunque una grande occasione per Higuain,  eppure sono 22 i giocatori di nazionalità argentina che nella storia hanno indossato la maglia rossonera e fino ad oggi mai nessuno è riuscito a festeggiare con un gol contro i nerazzurri. A parti invertite l’Inter si gode un vantaggio irraggiungibile: sono infatti 33 le reti siglate dai suoi argentini contro il Milan. addirittura una tripletta proprio un anno fa, siglata da Icardi al termine di una delle gare più divertenti degli ultimi anni.

UNA RICHIESTA PARTICOLARE- Dunque Gattuso chiederà espressamente ad Higuain di regalargli non solo un goal da Hall of fame ma soprattutto una vittoria che in casa dell’Inter manca dal 14 Novembre 2010, quando fu Ibrahimovic a segnare su rigore il goal vittoria. Del resto l’argentino in carriera vanta ben 16 derby, di cui solo una sconfitta in finale di Coppa del Rey con l’Atletico del 2013, ma ai tempi supplementari. Invece nei novanta minuti regolamentari ha ottenuto solo vittorie e pareggi. E sono addirittura 11 gol nei 16 derby, numeri che autorizzano Gattuso ad “obbligare” il giocatore alla rete, anche se conoscendolo non vedrà l’ora di entrare in campo per gioire insieme a tutta la Sud come già successo 6 volte da inizio stagione.

Articolo precedente
GattusoMilan, giornata intensa: conferenza stampa e rifinitura al centro della vigilia
Prossimo articolo
Dj Ringo e Ugo ContiDj Ringo e Ugo Conti mandano un messaggio a Gattuso per il derby